COME NASCONO LE CONCHIGLIE?

Vi siete mai chiesti come nascono le conchiglie? In realtà anche se le conchiglie presentano forme molto complesse il procedimento per costruire la loro casa, o meglio il loro esoscheletro, non è troppo difficile da comprendere.

La conchiglia è realizzata in strati di calcite, sostanza minerale secreta dalle ghiandole del mollusco, che legandosi alle fibre di aragonite forma la conchiolina (conosciuta anche come conchina o perlucina), che fa da supporto anche per altre particelle minerali.

I molluschi provvisti di conchiglia sono divisi in ben sei classi distinte dalla loro anatomia: Monoplacofori, Poliplacofori, Scafopodi, Cefalopodi, Bivalvi e Gasteropodi.

I colori delle conchiglie variano secondo i pigmenti e sono suddivisi in: carotenoidi (colori con base gialla), me

lanine (nero e marrone), porfirine (verde), indigoidi (blu e rosso). Al colore si aggiungono le iridescenze, che la luce assume passando attraverso gli strati di aragonite e calcite che formano il guscio. A volte alcune colorazioni possono anche dipendere dalla dieta dell’animale.

Alcuni colori però, come quelli iridescenti (ad esempio quelli dell’abalone), non derivano da pigmenti, ma esclusivamente dalla rifrazione della

luce. Spesso questi colori cambiano se si cambia l’angolo da cui si guarda la conchiglia, oppure possono dare un effetto “arcobaleno”. I molluschi utilizzano il colore per mimetizzarsi, proteggere i propri tessuti dalla luce del Sole, ma anche per rinforzare la struttura. I colori però possono comparire anche come effetto secondario, quando l’animale elimina sostanze tossiche.

 

Quando i molluschi crescono, i loro gusci si sviluppano di pari passo, generando dei motivi simili agli anelli degli alberi, detti “strie di accrescimento”. Queste strie forniscono importanti informazioni sull’ambiente nel quale l’organismo si è sviluppato e riescono a farci risalire anche alla loro età (di solito sono molto longeve).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *