APAE

L’APAE, Associazione Padovana Acquariologia ed Erpetologica, nasce a Padova nel 1989, con il preciso intento da un lato di divulgare la passione per l’acquariologia e l’erpetologia, dall’altro di fornire agli appassionati un luogo di confronto e scambio di informazioni per un allevamento serio e coscienzioso.

Essendo la prima Associazione del suo genere in Italia e non esistendo realtà simili ben presto il carattere provinciale dell’associazione divenne nazionale, annoverando soci dalle regioni più lontane, quali Sicilia e Sardegna. Gli scambi di informazioni con i soci lontani avvenivano tramite pubblicazione di un bollettino mensile, mentre per i soci vicini venivano -e vengono tutt’ora- organizzati incontri settimanali aperti a tutti, dove era ed è possibile apprendere le metodologie corrette di allevamento delle diverse specie di rettili e anfibi e avere consigli di gestione non solo da esperti del settore, ma anche da medici veterinari.

L’acquariologia viene presto abbandonata e l’unico interesse dell’associazione diviene l’erpetofilia.
L’impegno più forte del direttivo e dei soci resta a tutt’oggi la sensibilizzazione a livello locale volta non solo alla corretta gestione dei rettili e anfibi esotici, ma anche e soprattutto al rispetto degli animali autoctoni. Tale impegno si concretizza anche in lezioni didattiche nelle scuole e in una stretta collaborazione con le forze dell’Ordine, presso le quali vengono tenuti corsi di formazione periodici, e per le quali l’Associazione figura come referente in caso di ritrovamenti. Ogni anno infatti vengono compiuti dai soci decine di interventi gratuiti presso il territorio della Provincia e delle provincie vicine.

Gli interventi sono tempestivi, e mirano in primis alla non uccisione degli animali ritrovati da parte dei cittadini (spesso spaventati), a cui si aggiunge una spiegazione agli stessi riguardo l’importante ruolo giocato da rettili e anfibi nell’equilibrio biologico.

Nei casi di ritrovamenti di animali esotici gli stessi vengono affidati a soci dotati di strutture idonee all’allevamento.

www.apaeweb.com

Tutto il materiale presente sul sito: https://www.nautilusdiscovery.it deve essere utilizzato per scopi didattici e di divulgazione scientifica con finalità no-profit. Tutte le immagini sia fotografiche che artistiche e le pubblicazioni sono riconosciute in modo esclusivo all’autore. In nessun caso la documentazione potrà essere utilizzata a scopo di lucro. Il mancato rispetto di queste regole può rappresentare violazione dei diritti d’autore.